Violenza donne,alloggi transizione in Aa

Via libera della giunta altoatesina al progetto alloggi di transizione per il servizio Casa delle donne che offrirà, sulla base di un progetto sociale di sostegno, una sistemazione abitativa autonoma alle donne ed ai loro figli, dopo il periodo di ospitalità nelle strutture protette, per un periodo di 18 mesi. "L'obiettivo principale - sottolinea l'assessora Martha Stocker - è quello di permettere a chi è in uscita da strutture di accoglienza per donne in situazione di violenza, di sperimentarsi nella vita in autonomia in un contesto accompagnato". Il progetto prevede l'utilizzazione, a partire dal 2019, di alloggi protetti sul territorio provinciale. Possono accedere agli alloggi di transizione donne con o senza figli, residenti in provincia di Bolzano, ospiti di una struttura protetta del servizio Casa delle donne che non necessitano più di protezione e hanno intrapreso un progetto di uscita dalla situazione di violenza attivandosi per il recupero della piena autonomia.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Velturno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...